Untitled

LA PRIMA DEI DERRICK   Primo live dei Derrick Museum al Pippi’s Party: un’ora e mezza di concerto partendo dalla rivisitazione in chiave rock di "Pensiero stupendo" passando attraverso pezzi–cult come "Boys don’t cry" dei Cure o "Ziggy Stardust" di Bowie per terminare con la ballata coinvolgente della Bandabardò. Nonostante il palco improvvisato e l’amplificazione […]

Approfondisci

Untitled

NATIVE   Le strade si snodano strette tra una campagna che sta semprepiù assumendo i contorni di un cantiere, niente più passaggio a livello ma due ponti e tre nuove rotondeesagerate per il traffico misero della periferia di un paese.Mi muovo agile tra le vie che corrono rettilinee ai campi coltivati,ventotto anni vissuti girando tra […]

Approfondisci

Untitled

IL TECNICO E L’ARTISTA (BOWIE)   Dopo le critiche feroci sull’intonazione di Bowie in alcuni brani ho capito che avevoa che fare con dei tecnici e non con degli artisti.Il tecnico è un puro seguace delle metodologie di studio, potrebbe anchearrivare a cantare note inudibili all’orecchio umano ma non riuscirebbe mai a concepire la fluidità […]

Approfondisci

Untitled

UN BATTITO DI CIGLIA   L’immagine resta immobile come cristallizzata in una goccia d’acqua.E’ una ragazza carina, mi guarda, sembra che ogni lentiggine del suo voltomi sorrida.Una borsa di tela portata a tracolla, jeans a vita bissa e le minute scarpeda ginnastica raccolte una vicina all’altra a sorreggere l’esile corpo.Un’immagine apparsa e scomparsa furtivamente , […]

Approfondisci

Untitled

MEMENTO   Lo rivedo per la seconda volta e per la seconda volta rimango coinvolto dall’emozionante susseguirsi degli eventi e dei dialoghi. "Memento" è davvero un gran bel film che disorienta e allo stesso tempo tiene incollato allo schermo lo spettatore. Lanny, il protagonista della storia, presenta uno strano disturbo della memoria che non gli […]

Approfondisci

Untitled

ACCENDINO E RULLINO   Viaggiare nel passato nell’euforico clima urlante di un sabato sera. Senza preavviso sono arrivati tutti i ricordi , uno dopo l’altro, seguendo una cronologia scritta meticolosamente da un destino insondabile e beffardo. Sono entrati tra le mie emozioni con precisione chirurgica, qualcuno bussando piano alle porte della memoria, qualche altro sfasciando […]

Approfondisci